Giornata internazionale del rifugiato: iniziative online e sul territorio

​Sabato 20 giugno 2020 verrà celebrata la Giornata internazionale del rifugiato, indetta dalle Nazioni Unite per commemorare l'approvazione nel 1951 della Convenzione relativa allo statuto dei rifugiati (Convention Relating to the Status of Refugees) da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Venne celebrata per la prima volta il 20 giugno 2001, nel cinquantesimo anniversario della suddetta Convenzione.

In occasione di questa giornata, come ogni anno, UNHCR in collaborazione con altre realtà promuove numerosi eventi e iniziative per sensibilizzare sul tema dei rifugiati:

dal 15 al 20 giugno, ogni giorno a partire dalle 11.30, la pagina Facebook di Roma Multietnica sarà il teatro virtuale di una manifestazione che vuole dare voce ai rifugiati e alle realtà che lavorano insieme e intorno a loro.

Giovedì 18 giugno, dalle 10.30 alle 11.30, verrà presentato in streaming sul canale YouTube di UNHCR Italia il report statistico Global Trends 2019; dalle 18.00 alle 19.00, invece, sulla pagina Facebook di Refugees Welcome Italia si potrà ascoltare dalla voce dei protagonisti la storia di Ibrahim, giovane studente della Sierra Leone, e della famiglia italiana, Elena, Dirk e Andrea, che lo ha accolto.

Venerdì 19 giugno dalle 14.00 alle 15.00 sulla pagina Facebook UNHCR Italia Carlotta Sami incontrerà Alessandro Gassman, Ambasciatore di Buona Volontà di UNHCR.

Sabato 20 giugno dalle 09.00 si terrà il webinar "Migrazioni e famiglie: percorsi ad integrazione" promosso dai Progetti SIPROIMI Ancona città d'Asilo Ordinari e Minori del Comune di Ancona, occasione di confronto e discussione sul sistema di accoglienza alla luce dell'attuale emergenza pandemica (per iscriversi). Alle 20:30, al Mercato Sonato di Bologna, prenderà il via NeverMoreFreezing: concerti live di Murubutu, Margherita Vicario e Rares, interventi video di Lella Costa, Mama Marjas, i 5 video vincitori del concorso legato alla Giornata Mondiale del Rifugiato e tanti altri ospiti. Il concerto sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di Bologna Cares e sul canale Youtube LepidaTV On Air e sulle frequenze di Radio Città Fujiko. Sarà inoltre possibile seguire il concerto in televisione su Lepida TV (canale 118 del digitale terrestre e 5118 di Sky). Alle 21.00 sulla pagina Facebook di Ciac - Centro immigrazione asilo e cooperazione internazionale di Parma la proiezione del documentario "Atlante dell'ora di cena | Dinnertime Atlas" prodotto dall'associazione parmigiana che da oltre vent'anni si occupa di tutela dei cittadini migranti, realizzato da Giovanna Poldi Allai e Andreina Garella.

Per celebrare la giornata del rifugiato il Comitato UISP di Catanzaro, in collaborazione con asd Calabriando Catanzaro e i progetti SIPROIMI dei comuni di Catanzaro, Gasperina, Girifalco, Satriano, San Sostene gestiti dalla Fondazione Città Solidale, ha organizzato invece un'escursione nel territorio di Squillace (CZ), per scoprire insieme ai migranti ospiti le bellezze e i tesori di questa terra (sabato 20 giugno dalle 09:30 – per informazioni).

Domenica 21 giugno il progetto territoriale SIPROIMI di Mantova insieme al Tavolo Asilo di Mantova, Istituto di Storia Contemporanea di Mantova e Onere della Conoscenza promuoverà un momento di confronto con esperti e studiosi sulla necessità e il bisogno di "iniziare" a raccogliere sistematicamente le storie dei cittadini mantovani migranti attraverso qualsiasi forma: poesie, disegni, immagini, racconti, musica. Appuntamento alle 10.30 sulla pagina Facebook Sprar Enea Mantova.

Tutte le informazioni su questi e altri eventi promossi per la giornata internazionale del rifugiato sono disponibili sul sito di UNHCR.

Fonte: UNHCR

Ultima modifica il Giovedì, 18 Giugno 2020 17:28