Riprendono i corsi di italiano per stranieri

Riprende il progetto di accoglienza e orientamento rivolto a cittadini stranieri che prevede l’organizzazione di corsi per conseguire vari livelli di competenza nella lingua italiana. Iscrizioni aperte fino al 15 ottobre.

L’Amministrazione comunale di Maiolati Spontini si è accreditata per diventare sede di questa importante opportunità di integrazione e accoglienza. Lo scorso luglio, a conseguire l’attestato finale dei corsi PreA1 e A2 erano stati due uomini e otto donne.

Lo svolgimento delle lezioni sarà curato, anche per i nuovi corsi, insieme alle Caritas parrocchiali, all’Istituto scolastico comprensivo Carlo Urbani e alla consigliera straniera aggiunta Inga Yicela Matos. I partecipanti al corso A2 avevano avuto modo di conoscere meglio anche il Comune: avevano incontrato esperti, che li avevano introdotti ad argomenti specifici, e alcuni esponenti della Giunta comunale.

Sono finanziati dal Ministero dell’Interno attraverso l’assessorato alle Politiche sociali della Regione Marche e attuati dalla sede di Ancona del Cpia, il Centro provinciale per l’Istruzione degli adulti, nell’ambito del progetto Italiano cantiere aperto Marche 2014-2021

Iscrizioni

Per iscriversi è necessario indicare, entro il 15 ottobrenome, cognome, data di nascita, residenza, numero di telefono. Possono iscriversi tutte le persone italiane e/o straniere che abbiano compiuto i 16 anni di etàLa formazione delle classi avverrà dopo i colloqui individuali. 

I cittadini e le cittadine straniere devono essere in possesso del permesso di soggiorno in corso di validità. Al termine dei corsi e dopo il superamento di un test finale, il Cpia rilascia un attestato di competenza di lingua italiana (L2)Si accede alle lezioni se muniti di green pass o di certificato di esenzione. 

Si può spedire la scheda di iscrizione per email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  oppure presso la la Chiesa Cristo Redentore di Moie, sede della Caritas, il sabato mattina dalle 10 alle 12.

Fonte: QDM Notizie